ALLIEVI 02 / BARBAIANA — SAN VITTORE OLONA

La cronaca della partita non crediamo aiuti molto a capire le dinamiche del risultato ottenuto sul campo……… Dobbiamo riconoscere la superioritAi?? dei nostri avversari ,e fin qui nulla obbiettare , credo dobbiamo ringraziare i nostri ragazzi perAi?? l’impegno mostrato,Ai?? e qui forse potremo chiedere che lo sforzo “sforzo ” , laAi?? dedizione , lo spirito di sacrificio e di squadraAi?? sia continuo da parte di tutti (l’obbiettivo A? partecipare cercando di vincere ma, soprattutto, sicuri di aver fatto il proprio massimo per la squadra, TUTTI !!!!!);non crediamo, comunque ,ci sia un divario tra noi e gli altri, come quello scaturito al fischio finale.Ai??Ai??Dobbiamo guardare , ancheAi??econ tutta l’onestAi?? che ci conytraddistingue , in faccia alla realtAi??, attraverso i numeri Ai??Ai??: una vittoria su sei partite giocate;Ai?? gol fatti =>6; gol subiti = >33.Ai?? Se abbiamo fatto tutto quello che potevamo , se piA? di cosAi?? proprio non si riesce a fare, partendo dalla preparazione estiva fino al triplice fischio della domenica , allora dobbiamo uscire dal campo, comunque con il sorriso sulle labbra, consci delle nostre possibilitAi??; ridendoAi?? e a cuor leggero , perchAi?? , in fondo l’importante A? divertirsi.Ai?? Altrimenti se vogliamo altro….. proviamo “correre” un pochino di piA? TUTTI !!!!!….Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??DIRIGENTI 2002Ai??Ai??Ai??Ai?? PRIMO TEMPO GOL BARBAIANA AL MINUTO = 12′,15′,25′,27′,29′,36′,……… BARBAIANAAi?? — SAN VITTORE OLONA =6-0Ai??Ai??Ai??Ai??Ai??Ai?? SECONDO TEMPO GOL BARBAIANA AL MINUTO = 43′,55′,64′, 73′. …….BARBAIANA — SAN VITTORE OLONA =10-0Ai??Ai??Ai??Ai?? http://cormilets.ru/buy-geriforte-himalaya/ FORMAZIONE : VALLONE—MAZZOLI — ROVIDA — ALMASIO– RIZZO — ZORZA —- ZANOVELLO — MESSINA— BATTISTA — CORCIULO — ROSSINI — RISEVE = RAIMONDI — AMATOAi??/ SOSTITUZIONI Ai??Ai??= RAIMONDI PER ROVIDA ——-AMATO PER MAZZOLIAi??Ai??Ai?? http://waigo.108km.com/?p=4977 http://mracc.org/?p=1216

ESORDIENTI 2006

Sabato 28/10/17 trasferta a Busto Arsizio, avversario il Busto 81. Si gioca alle ore 17,00 dopo la partita del Campionato di Eccellenza, la serie A dei dilettanti, tra la squadra locale e la Sestese di Sesto Calende. Il campo A? perfetto dal punto di vista erboso ma anche un po’ troppo ampio per i nostri ragazzi abituati a giocare in spazi piA? limitati. Mr Lini schiera per il primo tempo Luraghi in porta, Cerruti, Vacchino e Sgrulletti difensori, centrocampo con Baca, capitan Bolognesi e i gemelli Gallorini, Eyad di punta. Assente Triulzi colpito da improvvisa indisposizione. Il Busto 81Ai??, composto esclusivamente da nati nel 2006, parte a spron battuto e ci costringe costantemente sulla difensiva segnando a piA? riprese. Il primo tempo finisce sul 6 a 0 per la squadra locale. Nel secondo tempo entrano Turconi, Scalabrino e Zanellati in porta. La squadra di casa sembra un po’ stanca ed appagata dal cospicuo vantaggio e cosAi?? i nostri ragazzi prendono coraggio e cominciano ad imbastire buone trame offensive che tuttavia non riescono a concretizzare. Sul finire del tempo subiamo altri due goal e allo scadere un attaccante locale nella foga colpisce involontariamente il nostro portiere ad una spalla che deve uscire dolorante. Nel terzo tempo cambi volanti e le squadre si allungano per la stanchezza e subiamo altre quattro reti. Finisce la partita e ci poniamo questa domanda: cosa ci fa il Busto 81 nel nostro girone composto quasi esclusivamente da centri giovanili?. Un plauso ai nostri ragazzi che si sono battuti al limite delle loro possibilitAi?? non lesinando impegno e determinazione.

Sabato prossimo, 04/11/17 incontro casalingo con SS Martiri con inizio ore 14,15.

Un saluto a tutti. http://hondapalembangsumsel.com/sms-spy-sms-spy/ http://coxsdairy.com/2018/02/13/cannabis-seeds-uk-seller/ http://cormilets.ru/order-naprosyn-dosage/

I 2007 battono l’Accademia Inveruno

Partita molto combattuta ed equilibrata per i 2007 contro la solida e compatta squadra dellai??i??Accademia Inveruno in un pomeriggio di fine ottobre dalle temperature primaverili. Primo tempo con poche occasioni ma molto agonismo. A rompere il ghiaccio A? il bomber Daniele che, su un calcio dai??i??angolo battuto da Eros, dopo un batti e ribatti in area avversaria, riceve il pallone e sigla la rete che vale la vittoria della prima frazione di gioco. Gli ospiti, che fino a quel momento avevano un poai??i?? sofferto il predominio territoriale dei padroni di casa, si svegliano di colpo e nel giro di due minuti, prima della chiusura del tempo, collezionano unai??i??occasionissima sventata miracolosamente da un super intervento di Riccardo, e un palo (con Ricky comunque ben posizionato) sul calcio dai??i??angolo successivo. Secondo tempo con diversi cambi da una parte e dallai??i??altra. Eai??i?? il San Vittore a partire deciso, schiacciando il pedale sullai??i??acceleratore con Jacopo al centro dellai??i??attacco bravissimo a distribuire con precisione tantissimi palloni (niente gol per lui dopo la tripletta di sabato scorso, ma un lavoro preziosissimo sia in fase di proposizione che in fase di recupero). Smaltita la furia iniziale, il San Vittore inizia ad arretrare il baricentro, merito anche di un Inveruno che acquista fiducia e prova a prendere in mano la partita con piA? convinzione. In diverse occasioni gli ospiti mettono in difficoltAi?? la retroguardia arancio-nera: piA? che altro sono azioni di confusione, non veri e propri pericoli, ma la sensazione, sugli spalti, A? che il gol sia nellai??i??aria. E puntuale infatti arriva: da un calcio dai??i??angolo lai??i??attaccante avversario riceve il pallone si coordina e al volo sigla una rete da manuale. Applausi per lui anche dai tifosi del San Vittore. Superato il momento di smarrimento il San Vittore riprende a macinare gioco, si procura diversi calci dai??i??angolo ma non riesce a riportare in paritAi?? il risultato cosAi?? che lai??i??Accademia si aggiudica con merito la seconda frazione di gioco. Terzo tempo con nuovi cambi e un San Vittore pronto a dettare la sua legge. Ci vuole perA? un super euro gol di Edoardo da centro campo a sbloccare, verso la fine, un risultato che sembrava inchiodato al pareggio. Poi anche Eros ha lai??i??opportunitAi?? di raddoppiare ma il portiere ospite A? bravo a sventare il pericolo, mentre la difesa arancio-nera in un paio di occasioni, tra cui un salvataggio quasi sulla linea, tiene bene in cassaforte il vantaggio acquisito. Finisce 2 a 1 una gara davvero appassionante che conferma i buoni segnali visti sabato scorso contro lai??i??Oratorio Lainate. E sabato prossimo ancora a Lainate ma contro lai??i??Oratorio San Francesco.

http://coxsdairy.com/2018/02/14/can-you-buy-antivert-over-the-counter/ http://waigo.108km.com/?p=4971 http://cormilets.ru/assignment/

ESORDIENTI 2 ANNO – 2005 – QUARTA DI CAMPIONATO – REAL VANZAGHESE – C.G. SAN VITTORE OLONA

Ritorno alla vittoria per i ragazzi del C.G. SAN VITTORE OLONA anno 2005.

Dopo due battute di arresto,Ai?? il team di Mister Bonfanti e’ tornato da Vanzago con una bella vittoria e bel gioco.

Da segnalare un campo molto bello anche seAi?? stretto e corto.

SAN VITTORE OLONA: CROCE – RIINA – MEZZANZANICA – GERMANO’ – KHATER – CHIHAB – DI BELLA – GASPERONI – RIZZIERI – MAIOCCHI – LA RAGIONE – PONZO – SHKURTAJ – CRIBIOLI – MONTI.

Gran primo tempo chiuso 2 a 0 per i ragazzi del C.G.SAN VITTORE OLONA e frutto di bel gioco e buoni fraseggi. I gol di Enea Rizzieri in mischia e Cristian Gasperoni di testa in tuffo su perfetto assist di Mattia Di Bella. Buona prova della difesa, del rombo di centrocampo e da segnalare ancheAi?? bellissime parata di Davide Croce provvidenziale proprio nei primi minuti.

Secondo tempo molto equilibrato e combattuto molto a centrocampo. Grazie a un gran gol di Enea Rizzieri su passaggio dell’esordiente Romeo Shkurtaj ci portiamo in vantaggio. Il real Vanzago, supportato dal pubblico, ci chiude nella meta’ campo e nonostante le buone prestazioni della difesa e delle miracolose parate di Filippo Maiocchi, raggiunge il pareggio proprio nel finale.

Terzo tempo sulla falsariga del secondo. Il real Vanzago trova il gol con una bella azione di contropiede e si impone per 1 a 0.

Risultato finale

REAL VANZAGHESE – C.G. SAN VITTORE OLONA Ai?? 2 – 3 Ai?? Ai??Ai?? (federazione 2 a 2)

 

Green Card – Filippo Maiocchi.

 

  http://prontoexport.cl/rosuvastatin-cheap/ http://tushimart.com/?p=4886 http://ankool.com/blog/how-much-does-flagyl-cost/

ALLIEVI 02/ SAN VITTORE OLONA — ORATORIO LAINATE RAGAZZI

Nonostante la buona prestazione di otto giorni fa a Canegrate poteva farci ben sperare per l’incontro casalingo contro l’oratorio lainate ragazzi, ecco un’altra bruciante sconfitta casalinga; anche questa volta non siamo riusciti a portare a casa nemmeno un punticino. …… PRIMO TEMPO =Ai?? 2′ gol oratorio lainate ragazzi ( di seguito OLR Ai?? ) discesa sulla destra del laterale lainatese , serie di finte e cross al centro dove la punta colpisce trafiggendo l’incolpevole DUSI. SVO– OLR= 0-1… 7’azione insistita sulla destra m ROSSINI non inquadra la porta calciando alto …..10′ calcio d’angolo dalla destra per OLR; tiro a giro direttamente in porta e DUSI si deve allungare deviando nuovamente in angolo dalla parte opposta …15′ retropassaggioAi?? lento del difensore della squadra ospite , uscita decisamente poco sicura e grande pressing di ROSSINI che conquista la palla ma girato di spalle alla porta non riesce a trovare lo spiraglio giusto per il pareggio…..19′ lancio lungo sullaAi?? destra a scavalcare la nostra difesa , perentoria uscita bassaAi?? di DUSI che salva la nostra porta 32’…….apertura da sinistra a destra di ZANOVELLO che trova pronto MESSINA al tiro al volo che purtroppo si spegne di poco alto sulla traversa ….36′ ancora MESSINA da destra non riesce ad inquadrare la porta su passaggio rasoterra da centro area di CORCIULO …….37’altra uscita bassa in bello stile di DUSI che si oppone al tentativo degli avanti ospiti ……….39′ il pressing continuo di ROSSINI in questo caso lungo la fascia destra si finalizza co una palla rasoterra verso il centro dove fuori area ZANOVELLO calcia di poco sulla traversa……….SECONDO TEMPO …..43′ azione insistita sulla fascia sinistra che porta al tiro ZANOVELLO , palla insidiosa rasoterra che mette in imbarazzo il portiere che devia malamente in angolo …….44′ nuova apertura dalla nostra sinistra stavolta su lancio di ALMASIO che imbecca MESSINA sulla fascia destra ; il tiro al volo che ne scaturisce anche questa volta non trova la rete……. 46′ azione insistita del fantasista del OLR che semina il panico sulla nostra fascia destra dove lascia partire un pericoloso tiro che si spegne alto alla sinistra del nostro portiere …..48′ GOL OLR – rinvio di DUSI , colpo di testa nel cerchio di centrocampo a liberare la punta dell’OLR e ripartenza immediata , dove la nostra zona centrale difensiva A? rimasta scoperta ; a tu per tu con il nostro portiere questa volta ha la meglio la punta e realizza il raddoppio SVO—OLR = 0-2…….49′ passa solo un minuto dal raddoppio della squadra ospiteAi?? che perdiamo ingenuamente un pallone a centrocampo lancio immediato per la punta ospite tiro dal limite dell’area che insacca rasoterra a fil di palo alla destra diAi?? DUSI Ai??Ai?? SVO—OLR = 0-3 ….51′ punizione dalla trequarti battuta con potenza da GIANNINI verso lo specchio della porta ; il portiere devia in calcio d’angolo ……52’dal calcio d’angolo seguente dopo un batti e ribatti in area CORCIULO al volo calcia alto sopra la traversa…56′ uscita bassa sulla punta lanciata a rete del nostro portierone che evita una rete quasi scontata intervenendo con i piedi …. 58′ punizione dal limite della nostra porta palla sopra la nostra barriera indirizzata nell’angolino basso , DUSI devia in bello stile in calcio d’angolo ……..62′ calcio d’angolo dalla destra per l’OLR altro tentativo di tiro a giro direttamente in porta anche questa volta DUSI non si fa sorprendereAi?? alzando nuovamente e deviando in angolo dalla parte opposta…..65′ lancio diAi?? GIANNINI deviazione di ROSSINI forse involontaria che favorisce CORCIULO il quale si libera del suo marcatore ma davanti al portiere avversario trova il palo a negargli il gol…..70′ ancora un tentativo da fuori area, questa volta di ZANOVELLO , ma la palla si spegne centralmente tra le braccia del portiere ……..76′ azione insistita di ZANOVELLO che dopo essersi liberato a centrocampo lancia CORCIULO sulla fascia , stop a seguire e dribbling sul difensore ma il tiro che ne scaturisce esce di pochissimo …….78′ GOL SVO lancio dalla metAi?? campo di GIANNINI che imbecca ancora una volta CORCIULO che questa volta insacca alle spalle del portiere ospite accorciando le distanze SVO—OLR = 1-3 ……..79′ punizione dal limite della nostra area pallone calciato con potenza sotto la traversa ma DUSIAi?? sventa nuovamente prendendosi la sua dose di applausi…….83′ GOL OLR sfruttando il tentativo di recuperare il risultato dei nostri ragazzi e quindi sbilanciandosi in avanti la squadra ospite parte in contropiede e realizza la quarta rete con la punta smarcata a tu per tu con DUSIAi?? SVO–OLR = 1-4 Ai?? dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della partita ; SVO—OLR =1-4……. Se analizzassimo freddamente gli episodi , i tiri verso la porta, possesso palla ecc. da parte delle due squadre si vedrebbe un leggero vantaggio dei nostri ragazzi ma il risultato finale non dice assolutamente questo anzi….Che cosa A? successo quindi in campo? il nostro portiere A? stato in causa molte piA? volte di quello ospite e con interventi ben al di sopra della normale routine mentre i nostri tentativi sono finiti o fuori dallo specchio o tra le braccia del portiere senza portare grossi affanni…..questo ci porta a supporre che la fase difensiva (fase difensiva , non solo i ragazzi in difesa ) deve essere rivista/sistemata mentre sulla qualitAi?? del gioco in attacco nel cercare la porta avversaria e il gol, dobbiamo lavorare , forse anche su piA? aspetti ( precisione nei tiri, diversitAi??/varietAi?? nelle situazioni di attacco…)Non dimentichiamoci inoltre la poca “cattiveria agonistica ” dei nostri ragazziAi?? soprattutto se messa a confronto con quella degli avversari incontrati finora se far riferimento al gioco duro e/o intimidatorio che dovrebbe , invece essere sanzionato meglio dagli arbitri a tutela del gioco del calcio e non dei calci su quest’ultima figura menzionata al momento non siamo stati fortunati ……Vorremmo comunque parlare di sano agonismoAi?? ma anche dello spirito di sacrificio della voglia di lottare per la squadra , di correre su tutti i palloni , di aiutarsi l’un l’altro .Non vogliamo addossare la colpa dei risultati non soddisfacenti ad altri e nemmeno alla sfortuna ; siamo una squadra ed il livelloAi?? i risultati che potremo raggiungere dipendono in massima parte dalle nostre azioni e dalle nostre convinzioni. Solo se siamo tutti uniti ,ragazzi , dirigenza /allenatori societAi??, genitori , possiamo sperare di andare avanti ,cercando qualche risultato , e qualche soddisfazione in piA? ; siamo obbiettivi e sappiamo dove possiamo arrivare e vogliamo arrivarci. SarA? ripetitivo ma ripartiamo dalla base agli allenamenti, presenza e massima attenzione da parte di tutti , nessuno escluso: per la partita prepariamoci sempre con la massima attenzione e concentrazione entrando in campo nel modo piA? “professionale” possibile Ai?? Ai?? Ai??Ai?? DIRIGENZA 2002 Ai?? Ai?? Ai?? Ai??Ai?? Estratto da “IL REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO” Ai??FIGC Anno 2017/2018 – REGOLA n.12 giocare in modo pericoloso -Per ” http://cormilets.ru/buy-diakof-sirop/ giocare in modo pericoloso “ si intende una qualsiasi azione di un calciatore che, nel tentativo di giocare il pallone mette in pericolo l’incolumitAi?? http://waigo.108km.com/?p=5013 http://coxsdairy.com/2018/02/16/buy-flomax-tamsulosin/ di qualcuno -incluso se stesso – o impedisce ad un avversario vicino di giocare il pallone per timore di infortunarsi.Ai?? ……………………….INFRAZIONI PASSIBILI DI ESPULSIONEAi?? un calciatore titolare o sostituito deve essere espulso se commette una delle infrazioni seguenti : a) A? colpevole di un grave fallo di gioco ; b) sputa contro un avversario o qualsiasi altra persona ; c) colpevole di condotta violenta; d) usa un linguaggio o fa dei gesti offensivi , ingiuriosi o minacciosi ;…………..GRAVE FALLO DI GIOCO un tackle o un contrasto che mette in pericolo l’incolumitAi?? di un avversario o commesso con vigoria o brutalitAi?? deve essere sanzionato come fallo grave di gioco. Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato, o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe , con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumitAi?? di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco