La Storia

La Storia

Dopo oltre quaranta anni d’attività, il Centro Giovanile Calcio di San Vittore Olona è più in forma che mai: lo dimostrano la passione dei dirigenti, tecnici, allenatori e giocatori, che, da quel lontano 8 giugno 1974, data della nascita della società, continuano a tramandare l’amore per il sano gioco del calcio.
L’avventura della società è iniziata proprio in quella giornata d’estate di tanti anni fa: da tempo il coadiutore di allora della parrocchia, don Gianni Viganò, coltivava un sogno di realizzare un progetto sportivo nel suo oratorio, con il quale rimettere in piedi una squadra di calcio. Un progetto dove però, oltre all’apprendimento della disciplina dello sport, i bambini e i ragazzi avrebbero potuto ricevere preziosi insegnamenti educativi e religiosi. La struttura del centro giovanile era perfetta, tutti si dimostrarono entusiasti e da quel momento nacque ufficialmente il Centro Giovanile Calcio con la categoria Juniores.
E’ rimasto scolpito nei ricordi il primo campionato, andato in scena nella stagione 1974/75. Si cominciò a calcare il terreno di gioco (ai tempi in terra battuta).

L’anno dopo si aggiunsero i Giovanissimi e a partire dal 1980 si partecipò con tutte le categorie poichè l’altra società del paese (Mocchetti) cessò l’attività e fu compito esclusivo del centro giovanile calcio portare avanti l’attività calcistica del paese.
Oggi, dopo quaranta anni, il Centro Giovanile Calcio partecipa ai campionati con tutte le categorie del Settore Giovanile Scolastico, primi calci, pulcini, esordienti, giovanissimi e allievi ed è tra le società più invidiate della zona: può infatti vantare una sempre più frequentata Scuola Calcio che è riconosciuta dalla F.I.G.C..
Sono tanti i ricordi, i successi, le soddisfazioni ma ancora più grande è la gioia di vedere con quanto entusiasmo questi ragazzi si appassionano e s’impegnano in uno sport che li aiuti a crescere nel fisico, ma anche insegna loro a conoscere i valori come l’amicizia e la lealtà, in un ambiente sano: il Centro Giovanile.