O.LAINATE vs CGSVO 2006

O.LAINATE vs CGSVO 2006

“Dopo la giornata di pausa, il CGSVO 2006 è atteso a Lainate da una squadra reduce da una serie di vittorie che la collocano nelle parti alte della classifica. Campo piccolissimo e piuttosto irregolare.
Formazione iniziale: Luraghi, Mola, Turconi, Vacchino, Blahun Artem, Gallorini Davide, Triulzi, Bolognesi, Blahun Denys. A disposizione: Gallorini Luca, Baca.

Inizio partita non facile per i ragazzi arancio-neri, poco abituati a giocare su simili campi di gioco. Difesa molto sotto pressione a causa dei continui rinvii del portiere avversario che, in un campo di queste dimensioni, arrivano in prossimità dell’area. Nonostante ciò, Luraghi corre pochi rischi e il centrocampo, con il passare dei minuti, prende il sopravvento. Dopo alcune buone azioni non finalizzate, qualche tiro fuori porta e una grossa occasione di Gallorini Davide, che sotto porta spara sul portiere in uscita,  il
CGSVO si porta in vantaggio al 18’ con bel tiro a giro da fuori area di Bolognesi che si infila sul secondo palo dopo bell’assist di Blahun Denys.
Primo tempo: 0-1.
Secondo tempo che inizia all’insegna dell’equilibrio, rotto al 5’ dal goal dei padroni di casa, abili ad approfittare di alcuni errori della difesa in fase di disimpegno.
Il SVO reagisce immediatamente e tra il 7’ e il 9’ Blahun Denys realizza una doppietta con due bei tiri dalla corta distanza. La squadra ospite potrebbe dilagare ma Turconi, Baca, Blahun Denys e Artem sprecano ghiotte occasioni.
Secondo tempo: 1-2.
Terzo tempo che inizia con il goal fulmineo di Blahun Denys che parte in contropiede alla prima azione e infila il portiere in uscita.
La squadra di casa preme alla ricerca del pareggio ma centrocampo e difesa controllano molto bene le folate avversarie. Ottime anche le ripartenze, non facili su questo terreno. In una di queste, bell’azione di squadra finalizzata con un bel tiro di Triulzi da fuori area con Blahun Denys ad insaccare sulla corta respinta del portiere all’11’.
Il CGSVO, forse per un calo di tensione e complice un po’ di stanchezza, rallenta leggermente il ritmo e i padroni di casa subito ne approfittano. Dopo un paio di azioni pericolose, l’OLR accorcia le distanze al 15’.
Grazie ad alcuni aggiustamenti tattici di Mister Orlando, gli ultimi 5’ trascorrono senza grossi problemi.
Terzo tempo: 1-2.

Il risultato finale (5-2) potrebbe ingannare e far pensare a una facile vittoria. La partita è stata invece complicata e difficile, contro una squadra abituata a giocare su questo campo.
I ragazzi di Mister Orlando sono stati molto bravi ad adattare il loro gioco e a non consentire agli avversari di prendere il sopravvento.
Poche (anche se pagate a caro prezzo) le sbavature della difesa, sempre sotto pressione, e molto bene il centrocampo, capace di contrastare gli avversari ma anche di far vedere buone giocate, con una nota di merito per Bolognesi non solo per il bel goal ma anche per l’ottimo lavoro in copertura.
Anche Triulzi, impiegato come centrocampista centrale, è stato di grande aiuto.
Ottimo in attacco Blahun Denys, capace di segnare quattro goal e di fare l’assist per il quinto.
A due partite dal termine del campionato il CGSVO mantiene saldamente la testa della classifica.

Complimenti a giocatori e Mister.”

Primi Calci 2011 a Novarello

Primi Calci 2011 a Novarello

Primi Calci 2011

Il giorno Sabato 9 marzo 2019 la squadra “PRIMI CALCI 2011” si appresta ad affrontare per la seconda volta un torneo organizzato dal Novara nel complesso di Novarello Villaggio Azzurro.

Il torneo è suddiviso in due gironi da quattro squadre ciascuno, il primo composto da : Novara calcio ladies – Polisportiva Barbaiana – Bulè Bellinzago A – Salus et Virtus Turate A ;

il secondo composto da : Zibido San Giacomo – Lesa Vergante – Bulè Bellinzago B – CG San Vittore Olona.

Giochiamo quindi tre partite a tempo unico cercando come sempre di dare il massimo , come la volta scorsa l’esito della competizione ci premia sotto il profilo dell’impegno e del bel gioco, i nostri ragazzi si sono impegnati moltissimo e hanno veramente dato tutto quello che potevano, sono usciti dal campo a fine mattinata stremati ma contenti , questo è anche lo spirito che dovrebbe guidare ogni partita a prescindere; certo è che la cornice di questo centro sportivo aiuta e favorisce il buon esito della competizione.

Voglio ringraziare Massimo Moia responsabile del Sestante Azzurro per l’invito, inoltre ringrazio gli allenatori, i ragazzi e i loro genitori per la partecipazione.

Lorenzo Magni

ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17

SAN VITTORE OLONA– ORATORIO SAN FRANCESCO LAINATE  =TRE PUNTI IMPORTANTI PORTATI A CASA PER LA CLASSIFICA MA ANCHE PER L’ACCESA RIVALITA’ CON L’O.S.A.F. .FORTUNATAMENTE ARRIVA SUBITO IL GOAL CHE SBLOCCA LA PARTITA SIGLATO DA LUCA CAPUANO, CON UN COLPO CASUALE DI TESTA = S.V.O.–O.S.A.F. = 1-0   IL PAREGGIO DELL’O.S.A.F. ARRIVA AD’INIZIO SECONDO TEMPO PER UN CALO DI CONCENTRAZIONE : S.V.O.– O.S.A.F. = 1-1   IL RADDOPPIO E’ MERITATO CON UN GRANDISSIMO GOAL SU AZIONE CORALE PARTITA DALLA NOSTRA AREA ,ED FINALIZZATA IN RETE DA FABIO CORCIULO : S.V.O.– O.S.A.F. = 2-1      LA RETE CHE CHIUDE LA PARTITA GIUNGE A POCHI MINUTI DAL TERMINE DELLA PARTITA . CON UN GRANDISSIMO TIRO DA FUORI AREA DI GIANNINI RICCARDO CHE VA A INFILARSI ALL’INCROCIO DEI PALI DOPO POCHI MINUTI DI PARTITA L’ARBITRO FISCHIA LA FINE : S.V.O.–O.S.A.F.= 3-1         FORMAZIONE=  DUSI- MAZZOLI-ROVIDA-ALMASIO– CAPUANO- ZORZA – ZANOVELLO– BENELMOUDEN– BATTISTA–CORCIULO–MESSINA — IN PANCHINA — MARTIGNONI — GIANNINI — TUNESI– AFFRO KONIN JEAN CHRIST — ROSSINI     RETI : CAPUANO— CORCIULO—GIANNINI 

I 2007 cedono con onore il passo alla capolista

Contro lo Sporting Cesate capolista del girone, i 2007, ancora molto rimaneggiati, provano a giocarsela alla pari. Il risultato finale (5 a 0 sul campo, 3 a 1 a tempi) è forse fin troppo severo per i nostri ragazzi ai quali nulla si può comunque rimproverare sotto il profilo dell’impegno e della motivazione. Non è abitudine cercare giustificazioni, bisogna però anche ammettere che questo torneo primaverile, già piuttosto difficile a livello di calendario, si è complicato ancora di più a causa di una rosa di ragazzi che, di settimana in settimana, era sempre contata, anche agli allenamenti, complici per lo più gli strascichi di un’influenza che ha fatto più danni a marzo che non nel resto della stagione invernale. E si sa che quando non riesci ad allenarti al meglio e al completo, i problemi si ingigantiscono… Dopo la sconfitta dell’esordio a Nerviano, c’è stato il brillante pareggio, difeso con le unghie e con i denti, contro il forte Inveruno (2 a 2 come tempi, 1 a 1 sul campo), quindi la partita di Casorezzo dove, dopo un ottimo primo tempo chiuso meritatamente in vantaggio grazie ad un’azione da manuale culminata con un fenomenale tiro all’incrocio di geometrica precisione da parte di Eros, i ragazzi sono riusciti da soli a complicarsi la vita buttando all’aria una vittoria decisamente alla portata (2 a 1 sia come tempi sia sul campo per gli avversari) contro una squadra che cinicamente ha sfruttato due nostri pastrocchi difensivi, affidandosi poi ai super interventi di un portiere in giornata di grazia. Nella partita casalinga contro il Concordia, il San Vittore sfodera un primo tempo di spessore (2 a 0 con un gol pregevole di Daniele che si inventa una punizione alla Pirlo) per poi scomparire negli altri due, salvo poi trovare, proprio all’ultimo minuto e in modo un po’ casuale, grazie a Jacopo, un gol che consente almeno di agguantare il pareggio a livello di tempi (2 a 2 come tempi, 3 a 4 sul campo per gli ospiti). Di fronte allo Sporting Cesate, il San Vittore parte forte e nei primi dieci minuti riesce anche a creare un paio di brividi alla retroguardia ospite. Quando però lo Sporting alza il ritmo sono dolori anche se poi i gol nascono da evitabili amnesie difensive. L’impietoso 3 a 0 con cui si conclude il primo tempo non lascia spazio a troppe recriminazioni. Nella ripresa lo Sporting cambia praticamente tutta la squadra e in tribuna si spera che le seconde linee siano effettivamente tali. Così è: il San Vittore tiene bene il campo, si mostra più attento in fase di copertura, ha più iniziativa nella costruzione del gioco, complice uno Jacopo in stato di grazia, mai domo, ed autore di una prova davvero da incorniciare per grinta, sacrificio e generosità. Il secondo tempo finisce a reti inviolate con i ragazzi che paiono ritrovare un po’ di fiducia e serenità. Nel terzo tempo è ancora il San Vittore che prova a dire la sua: in un paio di occasioni lo Sporting riesce a salvarsi in angolo, non senza un certo affanno. A rompere gli equilibri è un fenomenale tiro dalla distanza su cui nulla può l’incolpevole Riccardo. I ragazzi però non si demoralizzano e provano a cercare con intensità il pareggio, costringendo sulla difensiva la capolista. Nel finale, purtroppo, arriva il raddoppio degli ospiti che, come cecchini spietati, sfruttano un’incertezza difensiva causata con ogni probabilità dalla legittima stanchezza. Peccato perché forse anche in questo tempo il pareggio sarebbe stato il risultato che meglio rispecchiava l’andamento della partita. Da segnalare in ogni caso la prova di grande personalità di Eros che, arretrato per necessità in difesa, da vero guerriero, si è adattato all’inedito ruolo con umiltà, determinazione e caparbietà. Al di là dei singoli, è piaciuto comunque l’atteggiamento di tutto il gruppo che, pur in condizioni di emergenza, ha dato il massimo per rendere difficile la vita alla più forte ed equipaggiata capolista. Timidi ed incoraggianti segnali di ripresa per un gruppo che deve soprattutto cercare di ritrovare lo stato di forma migliore. I presupposti per rialzare la testa ci sono tutti e anche se i risultati, in questo torneo, ci sorridono poco, la forza, la solidità e l’unione di un gruppo devono emergere proprio nei momenti in cui tutto pare girare per il verso sbagliato.

UBOLDESE vs CGSVO 2006

UBOLDESE vs CGSVO 2006

Partita cruciale per la squadra di Mister Orlando che gioca in casa dell’Uboldese, formazione a punteggio pieno.
San Vittore che si presenta all’appuntamento con alcuni giocatori in non perfette condizioni fisiche.

Formazione iniziale: Luraghi, Mola, Vacchino, Sgrulletti, Baca, Triulzi,
Partita cruciale per la squadra di Mister Orlando che gioca in casa dell’Uboldese, formazione a punteggio pieno. 
 San Vittore che si presenta all’appuntamento con alcuni giocatori in non perfette condizioni fisiche.

Formazione iniziale: Luraghi, Mola, Vacchino, Sgrulletti, Baca, Triulzi, Bolognesi, Tosto, Blahun Denis.

Ottimo inizio del SVO che controlla da subito i padroni di casa nonostante qualche difficoltà a causa del campo sintetico piuttosto scivoloso. 
Al 4’ SVO subito pericoloso con un bel cross rasoterra di Blahun Denis dalla destra che Tosto non riesce ad appoggiare in rete. 
Col passare dei minuti i ragazzi prendono sempre maggiore confidenza e dopo un tiro a lato di Tosto e un palo di Blahun D. passano in vantaggio all’11 con un bel pallonetto di Baca. Passano solo 3’ e il SVO raddoppia con bel tiro di Blahun Denis. Inoperoso Luraghi. Risultato primo tempo 0-2.
Secondo tempo molto equilibrato con le squadre che non riescono a sfruttare qualche occasione favorevole. 
Degne di nota un paio di belle azioni finalizzate con due tiri di Cerruti di poco a lato della porta. 
Il SVO riesce  tuttavia a passare in vantaggio al 13’ su calcio d’angolo di Bolognesi deviato in porta dal portiere avversario. Risultato secondo tempo 0-1.
 
Terzo tempo che vede la squadra di casa crescere e il SVO calare fisicamente, complice lo stato di salute precaria di alcuni dei suoi elementi chiave. Uboldese che passa in vantaggio al 5’ su un errato retropassaggio degli ospiti e raddoppia al 12’ con un bel colpo di testa su calcio d’angolo.
Il SVO reagisce con un bel tiro di Bolognesi di poco alto sulla traversa e si rende pericoloso in un altro paio di occasioni. Finale di gara in sofferenza con la squadra ospite che difende strenuamente il vantaggio e porta a casa la vittoria finale anche grazie a una splendida diagonale di Mola che salva il risultato.
Risultato terzo tempo 2-0.

Partita nel complesso ben giocata contro una squadra coriacea e mai doma, che era ancora imbattuta. Con questa vittoria il San Vittore Olona rafforza la sua posizione in vetta alla classifica. Ora il turno di riposo.

CERCASI PORTIERE

CERCASI PORTIERE

il “CGSVO 2006” – ESORDIENTI SECONDO ANNO, CERCA UN PORTIERE.

SE VUOI CONOSCERE LA NOSTRA SQUADRA E PROVARE AD ALLENARTI CON NOI, VIENI OGNI LUNEDì E MERCOLEDì DALLE 18.00 ALLE 19.45 PRESSO IL CAMPO “AGORA’ ” DI VIA ROMA A SAN VITTORE OLONA.

PUOI ANCHE CHIAMARE AL 328.6860251 – pinuccio monticelli

 

TI ASPETTIAMO!

CGSVO 2006 vs LONATE POZZOLO

CGSVO 2006 vs LONATE POZZOLO

La squadra di Mister Orlando vince la partita senza giocare ad alti ritmi, complice probabilmente il primo vero caldo di stagione.

Formazione iniziale SVO:
Luraghi, Mola, Sgrulletti, Vacchino, Baca, Bolognesi, Cerruti, Tosto, Blahun Denys.

Primo tempo molto equilibrato, giocato prevalentemente a centrocampo con alcune belle azioni della squadra di casa che passa in vantaggio al 15’ con un’azione personale di Blahun Denys che salta in dribbling due avversari e infila il portiere in uscita. Da segnalare l’ottimo lavoro della difesa, sempre attenta a chiudere gli spazi agli avversari. Risultato primo tempo: 1-0.

Secondo tempo che vede la squadra di casa crescere e diventare padrona del campo. Al 7’ il SVO si rende pericoloso con un palo colpito da Blahun Artem e poi passa in vantaggio al 12’ con un tocco sotto porta di Blahun Denys dopo bel cross di Gallorini Davide dalla destra.
Risultato secondo tempo:1-0 per il SVO.

Terzo tempo che inizia sulla falsariga del secondo con il SVO padrone del campo ma più incisivo in attacco. Dopo un gran tiro dalla media distanza di Blahun Denis con bella parata del portiere, all’11’ la squadra di casa passa in vantaggio con un colpo di testa di Blahun Artem su passaggio di Blahun Denys. Al 13’ il raddoppio di Blahun Denys che in posizione centrale segna con un bel tiro che spiazza il portiere. Terza rete dei padroni di casa al 16’ con tocco di sinistro del solito Blahun Denys che anticipa l’uscita del portiere.
Risultato terzo tempo: 3-0.

 

CGSVO2006 vs CALCIO SAN GIORGIO ASD

CGSVO2006 vs CALCIO SAN GIORGIO ASD

Bella prestazione dei ragazzi di Mister Orlando che battono la capo classifica e ben organizzata squadra Calcio San Giorgio ASD.

Formazione iniziale: Luraghi, Mola, Vacchino,  Sgrulletti, Cerruti, Bolognesi, Triulzi, Tosto, Blahun Denys.

Partita dai primi minuti spumeggianti con gli ospiti, ben disposti in campo, abili a rubar palla a centrocampo e presentarsi con due passaggi davanti a Luraghi, incolpevolmente battuto sotto porta. 0-1 al 5’.
Il CGSVO non si abbatte, reagisce e già al 9’ raggiunge il pareggio con un’azione insistita di Denys Blahun che resiste alla carica di due avversari e insacca dalla breve distanza. Neanche il tempo per esultare, e lo stesso Denys Blahun infila l’incrocio dei pali con un gran sinistro di controbalzo da 15m. Tiro imparabile e risultato ribaltato: 2-1 per la squadra di casa!
La reazione degli ospiti non si fa attendere ma si rendono pericolosi solo in un caso quando viene loro annullato il goal del pareggio per un netto fuorigioco. Il primo tempo si conclude con il risultato di 2-1 per il CGSVO.
Anche il secondo tempo è ben giocato dalle squadre con continui rovesciamenti di fronte ma è il SVO ad allungare ancora una volta con un gran tiro dalla distanza di Denys Blahun che si insacca sotto la traversa.  E’ tripletta personale.
Da sottolineare anche l’ottimo lavoro di centrocampisti e difensori abili a chiudere ogni varco agli avversari, riuscendo anche a proporsi in attacco come in occasione del bel tiro di Mola messo in angolo dal portiere.
Secondo tempo che si chiude sull’1-0 per il CGSVO.
Terzo tempo anch’esso combattuto con la squadra ospite che cerca di ridurre le distanze e quella di casa che si rende pericolosa in contropiede prima con un tiro di Turconi messo in angolo dal portiere e poi con un palo colpito da Denys Blahun. Sul finale di gara il SVO, complice un leggero calo fisico, subisce il gol ad opera dell’ex Saiu, abile a girarsi in area e insaccare alle spalle dell’incolpevole Luraghi.  Risultato del terzo tempo: 0-1 per gli ospiti.
Risultato finale: 3-2 per il CGSVO (2–1 per la Federazione).
Grande soddisfazione a fine partita soprattutto per la tenacia e la grinta dimostrata da tutti i giocatori in campo. E grande entusiasmo per il primo posto in classifica. Con il rientro degli infortunati, la squadra non potrà che migliorare ulteriormente.

ESORDIENTI 2007

ESORDIENTI 2007

I Ragazzi del 2007 cercano nuovi compagni.

Giochi a calcio?

Ti piacerebbe fare una nuova esperienza?

Se sei nato nel 2007?

Unisciti alla nostra squadra! 

Ti aspettiamo per conoscerci e per una prova, ogni Lunedì e Mercoledì dalle 18 alle 19.45 presso il Campo Sportivo Comunale “Agorà”, via Ugo Foscolo a San Vittore Olona

Info: Pinuccio Monticelli 328.6860251

Pillole di 2010

Pillole di 2010

Ripresa al 100% l’attività dei Primi Calci 2010.

Dopo i primi allenamenti del mese di gennaio i nostri ragazzi si sono cimentati sabato 9 febbraio in un triangolare amichevole con Magenta e Casorezzo (discreta prestazione con due vittorie), sabato 16 febbraio nella prima giornata del campionato primaverile a Mazzo di Rho contro la squadra locale e Magenta (una vinta ed una persa con prestazione di Ricky Vio degna di menzione) e sabato 23 ancora in amichevole a Turbigo (sonore sconfitte contro i padroni di casa e la Cedratese, con unica modesta giustificazione le numerose assenze per malanni vari).

Sabato 2 marzo di nuovo in campo per la seconda di campionato, sperando nel sole e in un po’ di grinta.