Convincente prova dei 2007 che si impongono con personalitAi?? sul campo dellai??i??Oratorio Lainate per 6 a 3. I parziali dei tre tempi (1 a 1 il primo, 2 a 1 il secondo, 3 a 1 il terzo) evidenziano un sostanziale equilibrio ma in realtAi?? A? stato il San Vittore a fare la partita. I padroni di casa sono stati molto bravi a mantenere il punteggio sempre incerto, nonostante il netto predominio territoriale degli ospiti, ottenendo il massimo risultato (il pareggio del primo tempo) con il minimo sforzo (uno sfortunato autogol di Eros). E anche le altre due reti dellai??i??Oratorio Lainate, squadra apparsa ordinata, con un paio di buone individualitAi??, ma certamente inferiore sia allo Sporting Cesate sia alla Nervianese, sono nate da evitabili indecisioni della retroguardia arancio nera. Il San Vittore di sabato perA? aveva una marcia in piA? e troppa voglia di vincere: i ragazzi sono stati molto bravi a non demoralizzarsi e a non andare in confusione quando la partita non prendeva la piega desiderata. Nel primo tempo, dopo un inizio di studio, il San Vittore inizia a macinare un gioco veloce e aggressivo, grazie anche a Edoardo e Matteo tornati ai loro alti standard abituali. A sbloccare il risultato A? un guizzo di Iacopo che, dopo aver fulminato sul posto il suo diretto marcatore, si invola verso la porta avversaria siglando un bellissimo gol. Nel secondo tempo A? ancora Iacopo ad aprire le danze concretizzando brillantemente un triangolo con Federico. Proprio Federico, ottima la sua prova, sigla il raddoppio con unai??i??azione insistita e decisa. Nel terzo tempo A? Mattia a sfruttare un preciso assist di Iacopo e piazzare un potentissimo tiro allai??i??incrocio su cui nulla puA? il pur bravo portiere avversario. Dopo il momentaneo pareggio, A? ancora Iacopo, sabato davvero incontenibile, pronto a correre su ogni pallone, vera spina nel fianco per il suo marcatore, a siglare la sua personale e meritatissima tripletta. La terza rete A? tutta merito di Eros (ancora superlativo ed incontenibile) che corre da par suo sulla fascia e fulmina il portiere con un tiro di millimetrica precisione. Fioccano le occasioni ma ai nostri ragazzi mancano solo un pizzico di precisione e un poai??i?? di fortuna per rendere il risultato piA? rotondo. A fine partita i ragazzi di San Vittore e Oratorio Lainate, tutti insieme corrono verso i genitori per ricevere il meritato applauso. http://barportal.hu/egyeb/cannabis-seeds-best-shop/ http://tushimart.com/?p=4932 http://waigo.108km.com/?p=5061