C.G.S.V.O. c. G.S.D. SAN LORENZO: 1- 0

Vittoria estremamente sofferta, ma indubbiamente meritata, quella conquistata dalla nostra prima squadra contro il San Lorenzo nel penultimo scontro casalingo del girone di andata del campionato di

Terza Categoria. Dopo il pareggio a tempo scaduto di settimana scorsa sul campo del San Giuseppe Arese, la compagine di Vallarella era chiamata a confermarsi anche sul terreno amico, benché oggettivamente l’unico risultato utile della partita – almeno nell’ottica di proseguire comunque un campionato di buon livello – era appunto la vittoria. Alla fine ne è uscito un match ricco di emozioni in cui i nostri ragazzi hanno a più riprese dimostrato di essere una spanna superiori al diretto avversario, salvo anche in questa occasione riuscire a strappare il risultato soltanto grazie ad alcuni episodi girati per il verso giusto più che per una reale concretezza nel chiudere la partita al momento giusto.

Il gol che decide l’incontro è frutto di un velocissimo contropiede impostato da Zambon Matteo (oggi, all’esordio da titolare, anche il fratello Marco) che, intorno al 25’, innesca Cigolotti che si presenta a tu per tu con il portiere avversario, lo mette a sedere e deposita in rete il meritato vantaggio sanvittorese. A inizio partita, già al 3’, il San Lorenzo avrebbe potuto sbloccare il risultato su un calcio di rigore – giustamente concesso dal direttore di gara per un fallo commesso da Pinciroli sul numero 10 biancoblu – ma la conclusione dello stesso centravanti ospite si è infranta sul palo alla sinistra dell’estremo difensore arancionero.

Pinciroli che, invece, è divenuto grande protagonista sul secondo penalty assegnato alla squadra ospite a poco più di dieci minuti dal termine quando l’arbitro ha letteralmente regalato al numero 11 avversario una conclusione dal dischetto che il nostro super Matteo ha deviato in corner con un tuffo felino alla sua destra che ha letteralmente salvato il risultato. Nel mezzo, una traversa di Cigolotti aveva nuovamente portato la formazione arancionera vicina al gol del raddoppio. L’incontro si è poi chiuso dopo ben otto minuti di recupero con il triplice fischio finale che ha consegnato per la seconda volta nel corso della presente stagione la nostra Terza Categoria nel novero delle squadre che, in questo momento, avrebbero accesso ai play-off.

Domenica prossima ci sarà la prova del nove per la squadra di Vallarella nello scontro diretto – ancora sul terreno di casa – contro il Calcio San Giorgio, attualmente secondo in classifica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *