C.G.S.V.O – U.S. LEGNANESE: 0-1

Pur con una formazione in gran parte rimaneggiata a causa delle molteplici assenze, la nostra prima squadra riesce a disputare contro la ben più blasonata Legnanese una prestazione che avrebbe meritato molto più di un semplice pareggio, salvo il tabellino finale riportare la consueta e – questa volta, assolutamente immeritata – sconfitta di misura.

A decidere l’incontro un gol di Rimoldi al 40′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo (letteramente ‘inventato’ dal direttore di gara) che ha comunque messo in evidenza uno dei limiti più ricorrenti della formazione di Vallarella, ovvero la capacità di prendere gol quasi sempre su palle da fermo. L’espulsione di Martini nella formazione ospite, proprio allo scadere della prima frazione di gioco, ha sicuramente agevolato un secondo tempo tutto in attacco dei nostri ragazzi che, tuttavia, ancora una volta – a fronte di una mole di occasioni create veramente notevole – non sono riusciti a trovare la via della rete anche grazie all’abilità del portiere avversario, capace di sventare almeno tre palle gol veramente pericolose. Spiace, più che per il punteggio finale, per il fatto di aver lasciato l’intera posta ad una squadra come la Legnanese che – ad onta di un atteggiamento di gioco sempre molto aggressivo e, in molti casi, decisamente poco corretto – veramente non ha mostrato di avere nulla in più rispetto ai nostri ragazzi, se non sicuramente una migliore posizione in classifica e una maggiore concretezza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *