Una sconfitta casalinga per i 2008 chiude il campionato Allievi Under 16 del San Vittore Olona 

Ultimo impegno ufficiale nel Campionato Allievi Under 16 per i 2008.

I nostri ragazzi venivano da una striscia positiva che durava da ben tre gare, fatta di due vittorie ed un pareggio, lasciando fortemente sperare in un prolungamento del buon momento di forma della squadra.

Purtroppo così non è stato.

Incontravamo oggi sul terreno casalingo del Malerba i nostri pari classifica del Legnarello, ad un solo punto di distanza dall’Ossona che precedeva entrambe le compagini oggi in campo.

Va subito detto che il gran caldo di oggi ha  condizionato maggiormente i nostri, rispetto ai ragazzi del Legnarello, apparsi più a loro agio sotto il profilo della tenuta atletica e della compattezza di squadra.

Il match dopo un primo momento di equilibrio, ha visto numerose occasioni da entrambe le parti, offrendo uno spettacolo godibile.

Occasione molto ghiotta per il San Vittore già al 3° minuto: il disimpegno di testa imperfetto del difensore centrale del Legnarello verso il loro portiere finisce nella zona presidiata da Bleta, che però si incarta e non riesce a regalarci il vantaggio.

Al 9° dormita generale della nostra difesa che concede la palla dell’1 a 0 al nr. 9 avversario.

Al 13° ottima parata di Toia che respinge sulla testa dell’avversario, con la palla che colpisce la traversa.

16° bella punizione di Romeo, apparso oggi uno dei più freschi atleticamente tra i nostri,  per la testa di Rosato ben parata dal portiere.

17° Assist delizioso di Croci, senza dubbio oggi il migliore tra i nostri, per Gallo la cui conclusione però viene agevolmente neutralizzata dal bravo portiere del Legnarello.

A seguire, nel giro di cinque minuti tra il 27′ ed il 32′ il Legnarello trova le due reti che ci piegano le gambe, con due azioni fotocopia: palla lunga ed alta non intercettata dai nostri che concedono ai forti attaccanti avversari di portare sul 3 a 0 il risultato con cui si chiude la prima frazione di gioco.

Al rientro dagli spogliatoi abbiamo la possibilità di accorciare le distanze:  il bellissimo colpo di testa di Rosato, su corner perfetto del solito Croci, non ha fortuna perché viene neutralizzato da un vero e proprio miracolo dell’ottimo portiere avversario.

E anche questa volta…. vale la regola del gol mancato gol subito, o per meglio dire, gol regalato…..

Infatti il 4 a 0 arriva con una palla innocua che rimbalza all’altezza del dischetto diretta verso la nostra porta, Toia non la chiama, Colombo la spizza di testa, probabilmente convinto di trovarsi più avanti di quanto in realtà non fosse e la frittata è fatta: è il 4 a 0 che chiude il match a favore dei nostri avversari, parsi oggi decisamente più compatti come collettivo rispetto ai nostri.

Peccato, ma può capitare la giornata storta, dobbiamo cercare di metterci alle spalle questa sconfitta al più presto e cercare di prepararci al meglio per la stagione dei tornei che si sta per aprire: ci aspetta un mese di maggio veramente molto impegnativo.

Il bilancio del nostro Campionato vede un bottino finale di 16 punti, ottenuti con prestazioni a volte un tantino a corrente alternata, ma onorevolmente chiuso con 1 punto in più rispetto alla precedente stagione,  che però vedeva un numero di partite giocate e quindi di squadre partecipanti superiore a quello di quest’anno ( 14 squadre contro le 11 squadre di quest’anno, significa 6 partite giocate in meno).

Onestamente una stagione che, con un pizzico in più di convinzione, di agonismo e di fortuna , avrebbe certamente potuto regalarci qualche punto in più in classifica.

Rimane il fatto che i nostri ragazzi costituiscono veramente un ottimo gruppo e la crescita sotto questo aspetto è stata nel corso dell’anno veramente esponenziale: questo è certamente di buon auspicio per il futuro.

Forza ragazzi, forza sempre CGSVO!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *