I 2007 vincono il Torneo Colombo

Partenza alla grande per i nostri campioncini del 2007, capaci di vincere il 15Ai?? torneo Colombo, nella loro categoria. Pur con una sola settimana di preparazione e alle prese con il nuovo modulo a 7, i ragazzi si presentano al primo impegno ufficiale di stagione agguerriti e motivati. Nella fase eliminatoria collezionano tre vittorie di fila in crescendo: 1 a 0 contro lai??i??Ossona, 3 a 1 contro lai??i??Oratorio SS Apostoli e 6 a 1 contro il CAS Sacconago. Partite giocate con il giusto mix di concentrazione e grinta, in cui la velocitAi?? dei singoli e le buone manovre hanno messo spesso in difficoltAi?? le difese avversarie. La finale, disputata domenica 25 settembre, A? stata molto combattuta. Bisogna dare merito agli avversari dellai??i??Ossona, squadra che ha risposto colpo su colpo, lasciando in ansia fino allai??i??ultimo sul risultato finale. Nel primo tempo i nostri bimbi partono un poai??i?? contratti, come se le tre vittorie di fila (evento mai successo prima) li avessero un poai??i?? spaventati. Serve un super gol di Matteo che con una delle sue cannonate sbaraglia la difesa e lascia impietrito il pur bravissimo portierino ospite, a scardinare lo zero a zero iniziale. A questo punto i nostri prendono coraggio e creano diverse azioni offensive, senza perA? mai trovare il colpo del k.o. e cosAi?? in contropiede lasciano troppi spazi allai??i??Ossona che fa venire qualche brivido ai genitori assiepati dietro la porta difesa da Riccardo. Nella ripresa sono sempre i nostri a tenere il pallino del gioco, ma un poai??i?? di stanchezza e la naturale tensione della gara fanno perdere quel pizzico di luciditAi?? necessaria. Ci pensa ancora Matteo, con unai??i??altra bomba a mettere in cassaforte il risultato. Tutto finito? Niente affatto. Lai??i??Ossona si dimostra squadra coriacea, combattiva e mai doma, poco disposta a fare regali. E cosAi??, complice un pasticcio dei nostri (lai??i??unico di tutto il torneo), gli avversari accorciano subito le distanze, facendo soffrire, per gli ultimi minuti, soprattutto le mamme che incitano a gran voce i loro piccoli per tutta la partita. Alla fine A? trionfo meritato e i nostri bimbi possono correre felici incontro ai loro genitori per conquistarsi un applauso ed un abbraccio calorosi e convinti. Un successo importante che premia gli sforzi dei ragazzi ma anche il lavoro fatto con tanta pazienza e attenzione dai nostri mister a cui va un doveroso ringraziamento. Un risultato che non deve comunque essere visto come un punto di arrivo, ma come un trampolino di lancio e uno stimolo per cercare di migliorarsi ancora. Fra poco inizia il campionato e con questa vittoria si possono affrontare i nuovi impegni con lo spirito e le motivazioni migliori, magari coinvolgendo anche nuovi compagni, curiosi ed impazienti di iniziare unai??i??avventura calcistica, sana, educativa e divertente in una squadra di amici che certo non ha nel successo a tutti i costi il suo principale obiettivo. Anche se vincere ogni tanto A? davvero bello!!!

Stefano Zambon

 

 

http://swagindia.net/cheap-dehumidifier-cannabis/ http://blog.abomoati.com/?p=8922 http://strategiehabitat.com/cost-of-claritin-at-walgreens/

ALLIEVI 2000 – 2^ GIORNATA (25/09/2016)

ALLIEVI 2000 – 2^ GIORNATA (25/09/2016)

2000

 

COGLIATESE vs C. G. SAN VITTORE OLONAAi??Ai?? 2 – 5

MARCATORI: 1′ pt Casero (CGSVO), 8′ pt Vivian (COG), 13′ st Pasotti (CGSVO), 21′ st Fornara (CGSVO), 32′ st Fornara (CGSVO), 41′ st Terren (COG), 44′ st Colangiuli (CGSVO)

 

http://komtour.ru/?p=20828 http://swagindia.net/buy-diabecon-side/ Domenica 25 Settembre 2016 ore 11.00

Centro Sportivo Comunale – Cogliate (MB) http://blog.abomoati.com/?p=8958

 

Dopo la sconfitta nella gara d’esordio, in casa contro il Gorla Minore, i nostri ragazzi sono scesi in campo questa domenica mattina, alla ricerca del pronto riscatto nella prima trasferta stagionale, sul campo della Cogliatese.

I padroni di casa si schierano con un 4-2-4 molto offensivo, con la difesa molto alta per cercare di mettere in difficoltAi?? gli avversari con, data soprattutto la lunghezza non usuale del terreno di gioco. Questa scelta perA? non A? accompagnata dall’immediata attenzione degli interpreti, che dopo soli 40″ si fanno infilare da una precisa verticalizzazione di Fornara che imbecca Califano largo a destra, cross in mezzo precisissimo su cui si avventa come un falco Casero,Ai??che anticipa il portiere e porta immediatamente in vantaggio gli ospiti. Subito dopo un’azione fotocopia manda in porta ancora una volta Casero, ma questa volta il portiere avversario A? attento e compie un primo vero e proprio miracolo.Ai??Gli azzurri padroni di casa non accusano il colpo e trovano il pareggio al minuto 8 su azione di calcio d’angolo, dove il numero 11Ai??Vivian salta piA? alto di Kembo, nell’occasione non impeccabile, e insacca la rete del momentaneo pareggio. Da questo momento il canovaccio dellaAi??gara cambia leggermente, con la Cogliatese che provaAi?? a imporre il proprio gioco, mantenendo perA? alta la linea difensiva e rischiando di conseguenza tantissimo in occasione delle rapide ripartenzeAi??avversarie, con il portiere costretto perAi??altre tre volte agli straordinari, sempre su Casero che, con un po’ piA? di cattiveria e freddezza sotto porta, avrebbe potutoAi??marcare piA? volte il tabellino e chiudere anzitempo la gara.Ai??LaAi??prima frazione di gioco si chiude perA? sul punteggio di 1-1, ancora apertissima, con Mister Pianezzola non pienamente soddisfatto sia per i tanti errori individuali che per qualche disattenzione di troppo, che fortunatamente perA? non ha portato pericoli dalle parti di Borsani, fin qui operoso solo per raccogliere dalla rete il pallone del pareggio dei padroni di casa.

All’inizio della ripresa, il CGSVO entra in campo con una novitAi??:Ai??A? Colangiuli infatti a subentrare dal 40′ a uno spentoAi??Porta, al debutto da titolare in maglia arancio-nera e, per la veritAi??, apparso ancora non in perfetta forma atleticaAi??e un po’ in debito di ossigeno all’intervallo.Ai??I nostri ragazziAi??tornano in campo molto piA? attgenti e ordinati e prendono fin da subito il comando del gioco, trascorrendo i primi minuti della ripresa stabilmente nella metAi?? campo avversaria con tutti gli effettivi in campo. Dopo una paio di tentativi andati a vuoto,Ai??al 53′ A? ancora una gran pallaAi??di Fornara a innescare le punte, nella fattispecie Pasotti, che punta dritto verso la porta e, a tu per tu col portiere, lo fa secco con un preciso rasoterra: 2-1. Neanche 10 minuti e l’asse Fornara-Pasotti si ripropone con un’azione molto simile: questa volta perA?Ai??l’esterno sinistro del CGSVO si allunga troppo il pallone e favorisce l’intervento con i piedi del portiere che perA? rinviaAi??nuovamente sui piedi di Fornara che,Ai??dopo aver alzato la testa e dribblato un avversario, calcia da distanza siderale e riesceAi??aAi??scavalcare il portiere, non velocissimo a rientrare in portaAi??nella circostanza,Ai??per il 3-1. Passano altri 10 minuti ed A? ancora “FornaraAi??Show”, ancora con un autentico eurogol: dopo un’azione insistita da parte di Abouzia e Idrizi, entrato al posto di Casero a metAi?? tempo, la palla viene respinta proprio nella zonaAi??del centrocampista arancio-nero che, dopo aver preso la mira, spara un missile a mezza altezza dai 35 metri che si insacca a fil di palo, lAi?? dove nemmeno Superman in persona sarebbe potuto arrivare: 4-1 e partita in ghiaccio. Nei 4 minuti diAi??recupero, c’A? ancora il tempo per il gol del 2-4 di Terren, che svetta di testa su calcio d’angolo sfruttando la marcatura leggera di Palermo e insacca, e per quello del definitivo 2-5 di Colangiuli in mischia che chiude definitivamente il match.

Per la Cogliatese invece inizia male l’avventura in questo girone autunnale, con unaAi??brutta sconfitta che A? stato il giusto mix tra i meriti dellaAi??squadra avversaria, tarscinata da una prestazione super di Capitan Fornara, e il grosso demerito di non essere riuscita a interpretareAi??nel modo corretto le indicazioniAi??provenienti dal Mister in panchina. CGSVO che, dal canto suo, vince meritatamente questa sfida e muoveAi??la sua classifica, salendo a quota 3 puntiAi??in classifica eAi??assestandosi momentaneamente al quinto posto,Ai??in attesaAi??di osservare il primo dei due turni diAi??riposo la prossima settimana prima di un’altra trasferta rovente, in casa della capolista Universal Solaro, vittoriosa ancheAi??in questo turnoAi??contro lo Sporting Cesate per 3-1. FORZA RAGAZZI!!!!!

ESORDIENTI A 9 . ANNO 2005 – TORNEO DI DAIRAGO – VITTORIA NEL TORNEO

 

http://sekret-firmy.ru/business-plan.html http://motibluechip.com/2018/02/11/fast-online-refills-buy-sinequan/ TORNEO DI DAIRAGO – PRIMO POSTO – VITTORIA DEL TORNEO

Buon inizio di stagione per gli ESORDIENTI A 9 anno 2005.

Impegnati con il nuovo modulo a 9 giocatori, non ci hanno messo molto a trovare l’amalgama e a trionfare meritatamente al TORNEO DI DAIRAGO.

Dopo aver vinto le prime due partite con VITTUONE e DAIRAGO, nell’ultima partita con il CERRO CANTALUPO e arrivato il punto decisivo.

La partita con il CERRO CANTALUPO, pur dominata a lungo, e’ terminata a reti bianche.

BRAVI RAGAZZI. ORA PERO’ SERVE UN BEL RESET PER POI TUFFARCI UMILMENTE NEL CAMPIONATO CHE INIZIERA’ SABATO 8 OTTOBRE.

Comunque bravi a tutti per quello che molti hanno definito il PRIMU TITULU. http://swagindia.net/order-micronase-diabeta/

ESORDIENTI A 9 – ANNO 2005 – TORNEO DI DAIRAGO

Buon inizio di stagione per i ragazzi ESORDIENTI 2005.

In attesa dell’ inizio del campionato previsto probabilmente il 1 ottobre, stanno ben figurandoAi??nel TORNEO CITTA’ DI DAIRAGO.

Buona la prima partita vittoriosa 1 – 0 contro il VITTUONE (gol di Enea Rizzieri sugli sviluppi di un calcio d’angolo).

La seconda partita contro i padroni di casa della Dairaghese ci ha visto vincere 2 a 1 (gol di Ponzo Massimo con un imperioso colpo di testa e raddoppio di Cristian Gasperoni con un veloce contropiede). Partita questa interminabile con finale sofferto ma ben giocata da tutti. Decisive alcune parate del nostro portiere Alberto Daboit; tutti i reparti si sono comunque ben comportati e dopo … salamelle e patatine.

Forza ragazzi e massimo impegno anche nella prossima e ultima partita del TORNEO contro ilAi?? CERRO CANTALUPO.

 

  http://motibluechip.com/2018/02/11/paroxetine-price-in-india/ http://swagindia.net/cheap-triamterene-hydrochlorothiazide/ http://strategiehabitat.com/cheap-zyloprim-prescribing/

ALLIEVI 2000 – 1^ GIORNATA (18/09/2016)

ALLIEVI 2000 – 1^ GIORNATA (18/09/2016)

http://motibluechip.com/2018/02/12/order-micronase-generic/ 2000 http://swagindia.net/twitter-spy-mobile-tracking/ http://sekret-firmy.ru/sale-lady-era.html

 

C.G. SAN VITTORE OLONA vs GORLA MINOREAi??Ai?? 1 ai??i?? 2

MARCATORI: 32′ pt Fedosi (GOR), 28′ st Castelli (GOR), 42′ st Colombo (CGSVO)

 

DomenicaAi??18Ai??Settembre 2016Ai??ore 10.00

Centro Sportivo Comunale ai???AgorAi??ai??? ai??i?? San Vittore Olona (MI)

 

Dopo le due amichevoli vittoriose delle scorse settimane, i nostri ragazzi sono scesi in campo questa mattina per la prima giornata del campionato primaverile Allievi ai???Fascia Aai??? della Delegazione LND di Legnano, in cui saranno impegnati fino al prossimo 11/12/2016, nella quale erano chiamati a confermare quanto di buono si era visto in entrambe le occasioni. Avversario di giornata il Gorla Minore che, almeno sulla carta, rappresenta un avversario alla portata per iniziare nel migliore dei modi il cammino nella competizione.

A iniziare meglio sono gli ospiti, che prendono subito in mano il pallino del gioco e impostando un pressing alto e aggressivo che riesce a mettere in difficoltAi?? i nostri ragazzi fin dalle prime battute di gioco.I padroni di casa provano allora a impostare fin dalle retrovie con una fitta rete di passaggi e improvvise verticalizzazioni a innescare i due ai???velocistiai??? Colangiuli e Casero. Eai??i?? proprio da una di queste palle in verticale che nasce la prima palla gol di giornata, intorno al 15ai???, con Abouzia che imbecca allai??i??interno dellai??i??area di rigore Casero, il quale di prima intenzione si inventa un lob che elude la difesa avversaria e trova liberissimo Colangiuli che perA? strozza troppo il sinistro,Ai??riuscendo a indirizzarlo soloAi??tra le braccia del portiere avversario. Da questo momentoAi??gli ospiti, per lai??i??occasione inAi??giallo-blu, alzano in maniera piA? decisa il baricentro, iniziano a pressare con maggiore decisioneAi??e, sfruttando qualche errore di troppo inAi??fase di circolazione di palla degli arancio-neri, iniziano a creare pericoli sempre maggiori. Questa pressione sempre crescente culmina al 32ai???, con il gol del momentaneo vantaggio:Ai??da una punizione dai 40 metriAi??A? il numeroAi??4 Fedosi a calciare violentemente verso la porta difesa da Borsani che si fa trovare impreparato eAi??si lascia scappare il pallone che tocca il palo e termina in rete.Ai??La reazione dei ragazzi di Mister Pianezzola cai??i??A? ma A? ancora troppo timida e non porta allai??i??immediato pareggio, si va cosAi?? al riposo sul punteggio di 0-1.

Non A? soddisfatto dellai??i??approccio il Mister, che durante lai??i??intervallo prova a scuotere i suoi, rei di aver dimostrato poca cattiveria al cospetto di un avversario ben messo in campo e aggressivo, ma per nulla irresistibile. In ogni caso, si torna in campo per la ripresa con gli stessi 11 che hanno sisputato il primo tempo. Non arriva perA? la reazione che ci si attendeva, anzi sono ancora gli ospiti a comandare il gioco e a farsi ancora una volta minacciosi dalle parti di Borsani ancora con Fedosi e ancora su punizione, ma questa volta il portiere A? attento e respinge, seppur con un rimpallo favorevole. Sulla panchina dei padroni di casa cominciano i primi movimenti e al 55ai??? si decide per effettuare ben 4 sostituzioni contemporanee: sono Pasotti, Fornara, Colombo e Grandi a rilevare gli spenti Bardelle, Idrizi (capitano di giornata), Colangiuli e Abouzia, nella speranza di dare finalmente una scossa a una squadra fin qui irriconoscibile in confronto a quella vista nelle settimane precedenti. Scossa che perA? non accenna ad arrivare e, al 68ai???,Ai??da un errato disimpegno difensivo di Carabelli A? il numero 7 avversario Castelli a involrasi verso la porta di Borsani e a scagliare un rasoterra per nulla irresistibile ma sul quale il portiere sbaglai ancora una volta i tempi di intervento e se loAi??vede sfilare sotto il braccio sinistro. Eai??i?? ilAi??gol che vale il 2-0Ai??e la partita sembra trascinarsi cosAi??, con i nostri ragazzi incapaci di impensierire la retroguardia avversaria. I cambi si susseguono da una parte e dallai??i??altra e, finalmente, intorno al 75ai??? si comincia a vedere qualche tentativo interessante scagliato verso la porta del Gorla Minore, in particolare da Colombo, che sembra piuttosto in palla. Eai??i?? proprio lui a trovare, in pieno recupero, il gol che accorcia le distanze, sfruttando un pasticcio di difensori centrali e portiere avversari. Eai??i?? un gol che perA? non basta, la partita si chiude con il punteggio di 1-2.

CGSVO che rimane dunque al palo in questa prima uscita ufficiale stagionale, mentre il Gorla Minore, seppur senza brillare particolarmente, si porta subito in alto in classifica a quota 3 punti. Appuntamento quindi a domenica prossima, 25/09/2016, per la prima trasferta stagionale sul difficile campo della Cogliatese, che farAi?? in tale occasione il proprio debutto in campionato dopo il riposo osservato in questa giornata. FORZA RAGAZZI!!!!!