Diversi i fine settimana da ricapitolare per i nostri 2010.

Sabato 29 settembre giochiamo in amichevole a Turbigo affrontando una squadra del nostro livello. Buona sgambata in un pomeriggio primaverile.

Sabato 6 ottobre partecipiamo ad un torneo a Cerro Maggiore nel quale chiudiamo al sesto posto su otto partecipanti soccombendo 1 a 0 nella finalina per il quinto posto contro il Torino Club (che avevamo battuto 2 a 1 nella fase a gironi). Una vittoria e tre sconfitte (di cui una a dir poco sonora) il resoconto della giornata.

Sabato 13 ottobre, prima giornata del campionato autunnale, siamo di scena ad Arese. Avversari la formazione locale (San Giuseppe) e la Caronnese. Veniamo rullati dal San Giuseppe complice un atteggiamento rassegnato in campo che provoca ululati sugli spalti. Ci rifacciamo parzialmente nel secondo incontro regolando, con fatica, la Caronnese.

Sabato 20 ottobre disputiamo un triangolare a Dairago. Pareggiamo 1 a 1 con i padroni di casa e veniamo poi maltrattati dall’Aurora Cerro che vince tanto a zero.

Si ripropone il clichè della scorsa stagione che ci vede su livelli di sufficienza contro formazioni abbordabili mentre contro squadre più attrezzate, quando dovremmo serrare le maglie in difesa e puntare sulle poche certezze che abbiamo, non troviamo il bandolo della matassa e finiamo col subire oltre misura.

E allora un pensiero va a Ricky e Samu Colombo che quanto meno la grinta non la lesinano mai. Per il resto c’è da lavorare tra uomini persi in difesa, ricerca del tiro da distanze siderali, ripartenze dalla nostra area che finiscono regolarmente in out o sui piedi degli avversari. La stagione è appena iniziata, speriamo.

Il sorriso ce lo regalano Davide M., Andrea e Francesco, che sabato hanno fatto il loro esordio: in bocca al lupo bambini!